Discarico della cartella esattoriale o di ingiunzione di pagamento relativo a un tributo
(Regolamento comunale)

La domanda deve essere trasmessa entro la data utile per effettuare il pagamento.

All'interno della stessa occorre dichiarare la motivazione per la quale si inoltra la richiesta di discarico e/o sgravio totale/parziale.

Iter

L’Ufficio Tributi, verificati i dati contenuti nell'atto alla luce delle nuove informazioni presentate, può procederne alla conferma, alla rettifica o all’annullamento.

L'autotutela offre la possibilità di porre rimedio a errori commessi, evitando così il ricorso agli organi del contenzioso tributario.

La presentazione di un'istanza di autotutela da parte di un cittadino non sospende e neppure interrompe i termini di decadenza per la presentazione del ricorso al giudice tributario. Il contribuente deve porre attenzione ai termini. Dalla notifica ha 60 giorni di tempo per espletare il ricorso, senza considerare il periodo intercorrente per l'autotutela.    

Durata massima del procedimento amministrativo
30 giorni
Pagamenti
La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

Moduli da compilare e documenti da allegare
Domanda di discarico della cartella di pagamento o di ingiunzione di pagamento relativo a un tributo
Copia del documento d'identità
Documentazione a supporto della domanda di discarico
Ultimo aggiornamento: 04/02/2021 12:36.25